SPEDIAMO IN TUTTA ITALIA DALL'EMILIA IN 48H. SCOPRI IL GUSTO DELLA NOSTRA SELEZIONE GOURMET.

COBBLER alle pesche sciroppate

«A sort of pie» (ovvero «Una specie di torta») è così che inizia la descrizione del Cobbler nel Dictionary of Americanisms di John Russell Bartlett ed è probabilmente come lo definiremmo noi, se qualcuno ce lo chiedesse. Certo, sarebbe meglio passare dalle parole ai fatti e semplicemente gustarlo, magari accompagnato da un po’ di gelato, proprio come suggeriva Abby Fisher nel suo libro. What Mrs. Fisher Knows About Old Southern Cooking è stato pubblicato per la prima volta nel 1881 ed è il ricettario più antico mai scritto da una persona cresciuta in schiavitù. Mrs. Fisher ha conquistato la sua libertà all’età di trent’anni e ancora oggi, più di un secolo dopo, possiamo leggere le sue ricette, precise ma non troppo, ricche di memoria personale e storica.

La vera origine del Cobbler è ancora un mistero, ma nella memoria collettiva lo si lega indissolubilmente a un’epoca di vita on the road, di audacia e avventura: la corsa all’oro, la conquista del west, quando senza voltarsi indietro si lasciava la propria casa per inseguire quell’orizzonte che prometteva fortuna. C’era molta speranza, ma poco spazio e questa “specie di torta” permetteva di mangiare preziosa frutta in quelle terre poco (o per nulla) coltivate. Il dolce dei pionieri, quindi, trascritto per noi da chi la propria fortuna se l’è conquistata. Un piatto pieno di storia che ci ricorda quanto poco conti il luogo da cui proveniamo: con forza e coraggio possiamo raggiungere il nostro “west”.

  

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 25-30 minuti

Dosi:
per una pirofila da 24 cm

Ingredienti

2 vasetti di Pesche Nettarine Sciroppate Emilia Food Love

150 g di farina bianca “00”
60 g di burro a temperatura ambiente
45 g di zucchero bianco
45 g di zucchero di canna
45 g di acqua bollente
5 g di lievito per dolci
10-12 lamponi freschi
Cannella in polvere
Sale

Per guarnire
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio di zucchero di canna
Zucchero a velo q.b.

Gelato alla panna o alla vaniglia (facoltativo)

Procedimento

  1. Iniziate dalla preparazione dell’impasto che metterete in superficie: in una boule capiente unite la farina, lo zucchero bianco e quello di canna, un pizzico di sale, un pizzico di cannella, il lievito per dolci e il burro morbido tagliato a cubetti (tenetene da parte 10 g). Lavorate l’impasto con la punta delle dita fino a ottenere una consistenza simile alla sabbia bagnata. Versate l’acqua bollente e impastate velocemente con un cucchiaio, poi tenete da parte.
  2. Ungete la pirofila con il burro, scolate bene le pesche dal loro sciroppo e create uno strato uniforme nella teglia. Con il burro rimasto realizzate dei fiocchetti e distribuiteli sulle pesche, infine aggiungete i lamponi.
  3. Scaldate il forno a 180 °C in modalità statica: con l’aiuto di due cucchiai prelevate poco impasto per volta e distribuitelo sulla superficie della frutta, poi inumidite leggermente l’impasto spennellandolo con il latte e spolverizzate con zucchero di canna.
  4. Infornate e cuocete per 25-30 minuti, controllando di tanto in tanto la doratura.
  5. Dopo aver sfornato il vostro Cobbler, fatelo intiepidire appena, spolverizzate con zucchero a velo e servite tiepido. Se volete, potete arricchirlo ulteriormente con un po’ di gelato alla panna o alla vaniglia. 

Un Suggerimento

Per un gusto ancora più originale potete sostituire le pesche e i lamponi con le Prugne sciroppate Emilia Food Love oppure potete lasciarvi avvolgere dalla dolcezza con le nostre Albicocche Sciroppate.

emilia food love cobbler nectarine peach syrup






Altro su Ricettario

Savory Parmigiano Reggiano muffins with olives and cherry tomatoes
MUFFIN SALATI al Parmigiano Reggiano con olive e pomodorini

0 Commenti

Dolci o salati, i muffin hanno conquistato il mondo intero. Nati in Europa, la loro origine è contesa tra vari paesi, ma spesso ricondotta all’Inghilterra del 1700. Molto amati anche in America, i muffin sanno soddisfare ogni palato, poiché la loro ricetta si presta a numerosissime interpretazioni.


Il nostro muffin tutto emiliano non poteva che arricchirsi della presenza dell’inimitabile Re dei formaggi: il Parmigiano Reggiano che, insieme alle olive e ai pomodorini, ci regala un sapore avvolgente, ma freschissimo e adatto a ogni stagione.

Leggi tutto →

APERITIVO with hummus and crackers
APERITIVO con hummus e cracker

0 Commenti

Per molti è il momento preferito della giornata. L’ora da aspettare, quella in cui ritrovare gli amici e la famiglia davanti a un bicchiere e a un vassoio ricco di gusto. L’aperitivo è una tradizione che affonda le sue radici nell’antica Grecia, ma che si è evoluta e trasformata, adattandosi ai nostri gusti e alle nostre abitudini.

La nostra idea unisce la cremosità dell’hummus e la croccantezza dei cracker: vi conquisterà con il delizioso contrasto delle consistenze e con l’arcobaleno di colori che illuminerà la vostra tavola. Basterà aggiungere il vostro ingrediente preferito per firmare questo indimenticabile aperitivo, proprio come fosse una lettera d’amore.

Leggi tutto →

SAVORY CAPPUCCINO with pumpkin and leek
CAPPUCCINO SALATO di zucca e porro

0 Commenti

Il rito mattutino per eccellenza si trasforma in una ricetta salata originale che conquisterà i grandi e divertirà i più piccoli. Un’idea creativa da assaporare e da ammirare, che avvolge il palato e decora la tavola. Semplicissima da preparare, ma dal grande effetto scenografico.

Il Cappuccino salato è un nuovo modo di gustare le vostre vellutate di verdura preferite. Non contiene caffeina e non vi terrà svegli tutta la notte, ma di una cosa siamo certi: vi farà sognare.

Leggi tutto →